ESORDIO VINCENTE PER IL BOLOGNA BASKET 2016 BATTUTA L’UNIONE BASKET PADOVA PER 77-65

Tabellino

Parziali: 21-18; 32-38; 49-50

Guerriero UBP Padova: Tognon 0; Chinellato 12; Scattolin 3; Cecchinato 2; Borsetto 2; Coppo 5; Di Falco 0; Cazzolato 9; Andreaus (K) 13; D’Andrea 4; Bruzzese Del Pozzo ne; Campiello 15. All. Calgaro.

Bologna Basket 2016: Myers 11; Bianco 7; Felici 0; Costantini ne; Beretta 15; Fontecchio (K) 14; Conti 22; Guerri 2; Fin 0; Graziani 0; Soviero 6. All. Rota.

Comincia col botto l’avventura di Supercoppa – Serie B del Bologna Basket 2016. La matricola felsinea sbanca il Palagozzano di Padova, battendo a domicilio il Guerriero Unione Basket per 77-65. Una partita equilibrata per tre quarti, fino a quando nell’ultima frazione i rossoblu mettono le marce alte e distanziano gli ostici avversari, anche loro provenienti dalla C Gold. Indice questo di una già buona condizione fisica e di un ottimo approccio mentale all’incontro, non proprio scontato per una squadra così giovane e recentemente assemblata.

L’equilibrio del team bolognese è testimoniato dal susseguirsi di diversi protagonisti durante il match: prima il solito, solido Fontecchio (in doppia doppia, 14 punti e 12 rimbalzi) e un oculato Myers (11 punti), poi qualche sprazzo di Bianco (7 punti) e alla distanza la concretezza di Beretta (15 punti, con 7/12 e 6 rimbalzi) e l’intuito di Soviero (6 punti, ma anche 6 assist nei momenti caldi del match). La prestazione più rilevante è però quella dell’agonista Conti: 22 punti con 7/14, 6 rimbalzi ed una difesa aggressiva che permette l’intercetto di numerosi palloni, per una valutazione finale di 22. Non va poi dimenticata la grinta difensiva di Fin e Guerri. Si tratta comunque solo del primo passo verso la condizione ottimale, che queste partite di Coppa potranno sicuramente aiutare a raggiungere. Un punto da migliorare, per esempio, è quello della reattività sui palloni vaganti che, almeno nella prima parte della partita, è stata tutta dalla parte dei padovani.

La cronaca. Parte bene il BB2016 con capitan Fontecchio in grande spolvero e Conti aggressivo, per un primo quarto che si conclude con i bolognesi avanti di 3. Nella seconda frazione tuttavia i padroni di casa piazzano due parziali di 5-0 a inizio e metà quarto, mettendo in difficoltà gli uomini di Rota, che restano comunque attaccati con i canestri di Bianco e Myers, finendo sotto di 6 all’intervallo. Alla ripresa delle ostilità arriva il momento più critico dell’incontro, con gli ospiti che vengono ripetutamente infilati dai padovani fino al -11 a 4’40” dal termine del quarto. Ma a questo punto il BB2016 ha una reazione d’orgoglio e piazza un parziale di 12-2 che riporta il match in quasi perfetta parità (49-50). Nel quarto quarto il maggior vigore atletico dei bolognesi ha la meglio: Fontecchio domina sotto i tabelloni, Myers piazza una bomba importante e Soviero detta i ritmi dell’attacco. Negli ultimi 5 minuti sale poi in cattedra Beretta che, servito ripetutamente sotto canestro, segna 10 punti e si permette anche una stoppata sul tiro da 3 avversario. Ci pensa poi Conti con un cesto dalla lunga distanza e due contropiedi dopo recupero difensivo a chiudere la pratica e mandare tutti sotto la doccia.

Prossimo appuntamento di Supercoppa contro Vicenza domenica 18 ottobre alle 18, al Palazzo dello Sport di Castenaso (il Palasavena non era disponibile per la data).