IL BOLOGNA BASKET 2016 CHIUDE LA PRIMA FASE SCONFITTO DA PIADENA: 70-61

Tabellino
Parziali BB2016-Piadena: 15-23; 31-38; 42-56.
Bologna Basket 2016: Tinsley 3, Reinaudi 6, Gamberini ne, Fontecchio 13, Bianchini ne, Cinti, Graziani 11, Ranieri 4, Rubinetti 4, Azzano 9, Guerri (cap.) 1, Lusvarghi 10. All. Lunghini.

Corona Platina Piadena MgKvis: Bosoni ne, Zugno (cap.) 4, De Martin, Marchetto ne, Roberto 3, Olivieri, Malaggi ne, Barbotti 6, Mascadri 20, Avanzini 13, Forte 12, Valente 12. All. Baiardo.

La regular season del Campionato di serie B Interregionale – Girone C si chiude in maniera dolorosa per il Bologna Basket 2016, costretto a subire un’infausta sconfitta sul campo casalingo da parte del Corona Platina Piadena (70-61).
I bolognesi non riescono ad onorare il 200simo match giocato in maglia rossoblu dal capitano Lorenzo Guerri, non riuscendo a risolvere il rompicapo della squadra lombarda, guidata da un esiziale Mascadri e dalla precisione nel tiro pesante (37%). Come è avvenuto negli ultimi tempi, se la difesa felsinea riesce a dare il suo contributo, limitando le sfuriate avversarie, l’attacco appare sempre spuntato e poco produttivo, con medie negative: 37% da 2 (15/41); 15% da 3 (5/33) e soprattutto 57% dalla lunetta (16/28). Il BB2016, in altre parole, sembra avere perso quel tocco e quella fluidità che tanto aveva impressionato nella prima parte del torneo.

Unica nota positiva il rientro di Luca Fontecchio (13 punti e 6 rimbalzi) che, dopo i tanti guai fisici, sembra essere in ripresa e sicuramente saprà dare un contributo maggiore nella seconda parte del campionato – i Play-in Silver – ormai alle porte.
La cronaca. Fontecchio apre le danze segnando i primi 7 punti dei padroni di casa, ma Piadena scappa via e alla fine del primo quarto è avanti di 8. Nel secondo periodo l’attacco dei ragazzi di Lunghini continua a non ingranare e solo con la voglia difensiva ed una buona chiusura di frazione il BB2016 riesce a mantenersi a 7 lunghezze di distanza. Dopo la pausa Piadena prova a dare lo strappo decisivo e si porta sul +13. I bolognesi cercano di reagire, ma il canestro sembra sempre più stretto, Nell’ultimo periodo Graziani e Azzano riescono ad imbastire un parzialino di 6-0 fino al -9, ma è un fuoco di paglia. I lombardi arrivano anche al +17 a 2 minuti dal termine e gli ultimi 7 punti di Lusvarghi (complici due giochi da 3) servono solamente a rendere la sconfitta più contenuta.

La B Interregionale si ferma ora per una settimana e proseguirà, come accennato, con una seconda fase a inizio marzo. I quattro raggruppamenti Play-in Silver saranno formati dalle squadre classificate dal 4° all’8° posto nei vari gironi e, per ogni raggruppamento, saliranno solo le prime due classificate. Il BB2016 farà parte del gruppo con i team dei Gironi C e D.
Pur con una partenza ad handicap (in una classifica avulsa delle otto squadre si troverebbe sesta con 4 punti), il BB2016 potrà giocarsi certamente le sue carte senza paura, resettando tutto e cercando di ritrovare gioco e determinazione.

bologna basket 2016

sponsor e partner

Some description text for this item

@bolognabasket2016

instagram

Some description text for this item

2024 Tutti i diritti riservati. Bologna Basket S.R.L. S.S.D.
Palasavena di via Caselle 26, 40068 – San Lazzaro di Savena (BO) – C.F. e P.IVA 0123456789 – PEC – bolognabasket2016@sirbopec.org – SDI BA6ET11
Privacy PolicyCookie Policy

Realizzato da SED Web